Autorizzazione all'uso dei cookie

Tu sei qui

Giornata della memoria

GIORNATA DELLA MEMORIA 27 GENNAIO 1945 / 27 GENNAIO 2021

Nelle classi quinte gli alunni sono stati coinvolti e sensibilizzati a riflettere sulla GIORNATA DELLA MEMORIA DEDICATA ALLE VITTIME DELLA SHOAH EBRAICA. Attraverso il brainstorming sulla parola Shoah, gli alunni hanno potuto far emergere emozioni, giudizi e immagini evocative. Successivamente è stata posta questa domanda gli alunni:

PERCHÉ TANTO ODIO VERSO GLI EBREI DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE?

La risposta l’hanno trovata leggendo un documento storico molto importante e inquietante. Attraverso la lettura delle leggi, gli alunni hanno capito che già prima della guerra, in Germania, gli Ebrei non erano più liberi, ma emarginati e ghettizzati dalla società tedesca poiché Hitler, capo della Nazione, li odiava e li voleva eliminare considerandoli una razza inferiore. I bambini hanno anche letto la testimonianza di un sopravvissuto alla Shoah attraverso una poesia di Primo Levi e hanno risposto a domande di comprensione. Anche una scrittrice italiana, ma di origini ebraiche, ha lasciato una sua testimonianza per spiegare ai suoi figli le cause dello sterminio ebraico. Gli alunni hanno letto il brano e poi hanno risposto alle domande di comprensione. Infine, i bambini hanno visto delle immagini alla LIM, poi hanno osservato e commentato alcune foto d’epoca.

Attraverso la riflessione sulla Giornata della Memoria gli alunni sono stati sensibilizzati verso temi inerenti: l’uguaglianza, il rispetto delle diversità, la pace e la tolleranza, valori molto importanti e attuali nella nostra società.

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.